Alle Associazioni e Società
di Ginnastica Ritmica
Ai Comitati territoriali ACSE

Roma, lì 05.09.2018

Oggetto: GINNASTICA RITMICA – Stagione sportiva 2018/2019

Spett.le Associazione/Società Sportiva, Spett.le Comitato territoriale,

il 01 settembre 2018 è iniziato la nuova stagione sportiva ed ACSE conferma il proprio impegno per una sempre più ampia diffusione dello Sport, operando in tutta Italia nelle diverse discipline e specialità.

In tale contesto, anche quest’anno ACSE presenta un programma del settore della Ginnastica Ritmica, particolarmente attento all’avviamento alla pratica sportiva delle giovani e giovanissime e al massimo coinvolgimento delle atlete di ogni livello, proponendo un’attività gratificante per le atlete stesse, i tecnici e le loro società, pur non enfatizzando gli aspetti prettamente agonistici.

Lo staff tecnico nazionale, coordinato dalla responsabile nazionale della Ginnastica Ritmica Angela Anelo e dalla referente di Giuria Gaia Mistura, si è riunito per valutare alcuni aspetti organizzativi emersi nella stagione sportiva appena conclusa. In particolare la riunione ha analizzato i seguenti punti:

Collaborazione con PGS

PGS è l’ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni con il quale ACSE collabora positivamente da molti anni, in virtù della coincidenza delle finalità di promozione sportiva e le molte sinergie organizzative.

Tale collaborazione è confermata e rafforzata per la stagione 2018/2019.

Campionato Nazionale di Ginnastica Ritmica e altre manifestazioni

Come ogni anno, ACSE organizza il Campionato Nazionale, momento di festa e di culmine della stagione sportiva.

Per la stagione 2018/2019 il Campionato Nazionale si svolgerà in Sardegna, nei giorni 1 e 2 giugno 2019, ad Uta in provincia di Cagliari.

L’evento nazionale sarà preceduto dai campionati provinciali e regionali, a cura dei comitati territoriali ACSE, secondo calendari che saranno resi noti nel corso della stagione sportiva.

A breve verranno inviati i programmi per il nuovo anno sportivo.

Rimborsi ai tecnici per la partecipazione al Campionato Nazionale

A favore delle associazioni/società partecipanti al Campionato Nazionale di Ginnastica Ritmica, è confermato il rimborso spese a carico di ACSE Nazionale, per n. 1 tecnico/accompagnatore per singola associazioni/società.

Le spese sono considerabili rimborsabili quando rispettano i seguenti criteri inderogabili:

  1. Documentazione inviata in originale ad ACSE Viale Brigata Marche 11/C Treviso
  2. Limite massimo rimborsabile euro 200,00
  3. Nel caso il numero degli iscritti alla gara per associazione/società fosse inferiore a 5 il rimborso sarà massimo di euro 40/atleta (es. 3 atleti max 120 euro di rimborso)
  4. La documentazione presentata ad ACSE non dovrà essere già stata utilizzata, in qualsiasi forma, per la richiesta di rimborso presso altri enti/amministrazioni/associazioni/società
  5. Documentazione valida per il rimborso:

  • Ricevuta fiscale albergo (non cumulativa)
  • Biglietti (aereo/treno/bus) riportanti la tariffa pagata (non cumulativo con altre persone)
  • Scontrini/ricevute per pasti (non cumulative)
  • Documentazione NON valida per rimborsi:
    • Fatture/ricevute agenzie viaggi
    • Rimborsi per taxi o auto a noleggio, carburante, parcheggi ecc.
    • Bagagli con attrezzature tecniche
    • Bagagli a pagamento
    • Fotocopie
  • Associazione/Società in regola con l’affiliazione ACSE 2018/2019
  • Tesseramento del tecnico richiedente il rimborso

 

Requisiti di partecipazione alle manifestazioni

Le associazioni e società sportive che intendano partecipare alle manifestazioni devono rispettare i seguenti requisiti:

1) essere regolarmente affiliate ad ACSE per la stagione 2018/2019;

2) le atlete partecipanti devono essere regolarmente tesserate ACSE per la stagione 2018/2019;

OPPURE per le atlete eventualmente tesserate con PGS, l’associazione/società partecipante deve fornire all’atto di iscrizione alla manifestazione il loro elenco con il relativo numero di tessera PGS.

3) procedere con l’iscrizione delle atlete ad ogni singola manifestazione a cui si intende partecipare, rispettandone modalità e regolamento e versando le eventuali quote di partecipazione, che saranno rese note con congruo anticipo.

Assicurazioni

Come è noto, le associazioni e società sportive hanno l’obbligo di assicurare sé stesse ed i propri atleti per le attività svolte.
A loro volta, gli organizzatori delle manifestazioni (p.es. l’ente organizzatore o l’associazione ospitante l’evento) hanno l’obbligo di verificare che le coperture assicurative siano adeguate all’evento.
Poiché è stato riscontrato che molte assicurazioni fornite da altri enti terzi sono limitate esclusivamente alle attività svolte sotto l’egida dell’ente assicuratore, non saranno più ammesse alle attività sportive le associazioni/società non affiliate ACSE (quindi con copertura assicurativa RCT connessa all’affiliazione) e le ginnaste non tesserate ACSE e/o PGS (quindi con copertura assicurativa infortuni connessa alla tessera ACSE-PGS).

Contributo economico

Anche per la stagione 2018/2019 viene confermato il contributo pari ad euro 0.50 ad atleta tesserata, a sostegno dell’attività della Ginnastica.

Inoltre, vengono confermate le quote di adesione ad ACSE, senza alcun aumento dei costi a carico di associazioni/società ed atlete.

Pertanto sono confermate le seguenti quote (al netto del citato contributo):
Affiliazione annuale della associazione/società: euro 60,00
Tessera annuale: euro 4,50 (euro 5,00 meno il contributo di euro 0,50)

NOTA IMPORTANTE:
I comitati territoriali e le associazioni che intendano organizzare manifestazioni ACSE, sono tenuti a verificare l’effettiva affiliazione delle associazioni/società partecipanti ed i tesseramenti delle relative atlete. Ogni responsabilità connessa a tali verifiche è ad esclusivo carico del comitato/associazione/società organizzatore. ACSE Nazionale supporta tali controlli ma non si assume alcuna responsabilità nel caso il comitato/associazione/società organizzatore acconsenta alla partecipazione di associazioni/società non regolarmente affiliate ed atlete/i e tecnici non regolarmente tesserati.
Qualora gli organizzatori di una manifestazione intendano concedere la partecipazione alla manifestazione ad una associazione/società non già affiliata ACSE, dovranno contattare o far contattare per tempo l’Ufficio Tesseramento ACSE per procedere con la sua affiliazione e – nel caso lo ritengano opportuno – ne potranno sostenere il costo al fine di garantire la gratuità all’associazione/società invitata.
Eventuali contributi da parte di ACSE Nazionale finalizzati alla massima partecipazione alle manifestazioni, dovranno essere richiesti con il necessario anticipo e le domande dovranno essere supportate dalla documentazione che sarà richiesta.

 

Contatti:

Per informazioni tecniche ritmica@acse.it
Per affiliazioni e tesseramenti segreteria@acse.it Tel. 06-83390392

Restando a più completa disposizione per qualsiasi chiarimento, inviamo cordiali saluti

Angela Anelo
Responsabile Nazionale
Ginnastica Ritmica

Giuseppe Mauro
Presidente Nazionale