pgsACSE è convenzionata con PGS, ente nazionale di promozione sportiva riconosciuto dal CONI; ente con finalità assistenziali riconosciuto dal Ministero dell’Interno; iscritto nel Registro delle associazioni di promozione sociale.
Le PGS vengono fondate ufficialmente nel 1967 per coordinare ed ufficializzare la grande mole di attività sportiva che da sempre viene promossa all’interno degli Istituti e degli Oratori Salesiani. Quello tra i salesiani ed il gioco è un legame antico quanto Don Bosco: è difficile pensare i Salesiani o Don Bosco e non immaginarli partecipanti al gioco dei ragazzi. Nel 1979 il CONI riconosce le PGS come Ente Nazionale di Promozione Sportiva ed allora il progetto PGS può essere proposto anche al di fuori del mondo salesiano. Un progetto che non nasce per ripetere attivismi sportivi, ma per attivare dinamismi sportivi in un contesto educativo, avendo come preoccupazione finale il domani dei ragazzi.
La collaborazione tra ACSE e PGS nasce dalla condivisione dell’idea dello sport come parte integrante di una più ampia educazione della persona e di una gestione attiva del tempo libero, aspetti che non possono prescindere dalla dimensione sportiva ma che non possono fermarsi ad essa, comprendendo la dimensione culturale, spirituale e sociale dell’individuo e degli organismi collettivi a cui partecipa.
Ai sensi della convenzione, in fase di affiliazione, i sodalizi ACSE possono richiedere – senza ulteriori oneri – l’adesione alle PGS e l’eventuale iscrizione al Registro nazionale delle associazioni e società sportive dilettantistiche tenuto dal Coni.