Home Festival 2017 – Area Associazioni

Anche quest’anno si avvicina la data per il Treviso Home Festival

Come ogni anno il festival sarà il punto di ritrovo di decine di migliaia di giovani (oltre 90.000) che nei 5 giorni di manifestazione, dal 30 Agosto al 3 Settembre, saranno presenti per assistere a numerosi artisti musicali della scena nazionale ed internazionale. Diversi eventi coloreranno le giornate del festival che dal primo pomeriggio a tarda notte allieteranno chi si troverà a girare per enorme area dedita alla musica ed al divertimento.

Quest’anno tutte le associazioni sportive dilettantistiche (ASD), le società sportive dilettantistiche (SSD), le associazioni culturali, le associazioni di promozione sociale (APS), Onlus, Federazioni Sportive che vorranno far parte di questo maestoso evento avranno la possibilità di presenziare al festival utilizzando 1 (o più) dei 25 stand messi a disposizione nell’area Associazioni. Gli stand, a norma, saranno dotati di punto luce led e presa elettrica; inoltre verranno assegnati 2 pass ingresso al giorno per l’evento ed 1 pass auto. Potranno richiedere pass gratuiti (per i soci) per eventuali esibizioni sul palco ufficiale che verranno messi a disposizione dall’organizzazione (in numero limitato). Le associazioni quest’anno saranno immerse tra gli stand “food & beverage” e tra gli stand commerciali per creare una cittadella vera e propria. Inoltre quest’anno sarà messo a disposizione delle associazioni un piccolo container dove riporre temporaneamente gli oggetti di particolare interesse in modo da evitare spiacevoli inconvenienti.

Chi fosse interessato far parte del Home Festival 2017 nella cittadella delle associazioni, per far conoscere i propri scopi associativi al meglio con gli stand professionali offerti da Mastertent deve comunicarlo molto velocemente perchè il numero degli stand è limitato.

Per informazioni non esitare a contattarci via mail ad associazioni@homefestival.eu

CONGRESSO ACSE: NUOVE SFIDE, NUOVE RISPOSTE
Giuseppe Mauro confermato Presidente Nazionale dell’ACSE

A.C.S.E. Nuove sfide, nuove risposte

Il 09 aprile 2017 a Roma presso la sala congressi dell’Hotel Domus Nova Bethlem si è tenuto il quarto Congresso Nazionale dell’Acse, caratterizzato dallo slogan “Nuove sfide, nuove risposte”.

Hanno partecipato i delegati dei comitati territoriali provenienti dalle diverse regioni italiane, oltre ad ospiti in rappresentanza delle organizzazioni con le quali Acse ha rapporti di collaborazione.

Particolarmente apprezzato l’intervento di Ciro Bisogno, neo-presidente delle PGS – Polisportive Giovanili Salesiane – che ha sottolineato la positività di una collaudata partnership con la nostra Associazione.

Ciro Bisogno (PGS) – Giuseppe Mauro (ACSE)

Il dibattito, introdotto dalla relazione del Presidente Nazionale Giuseppe Mauro, si è incentrato sul tema guida del Congresso “Nuove sfide, nuove risposte“, con riferimento ai mutevoli contesti sociali in cui è chiamato ad operare l’associazionismo non profit, al nuovo contesto normativo introdotto dalla Legge delega 106/2016 sulla riforma del terzo settore e dai recenti provvedimenti del Coni ed infine, naturalmente, ai riflessi organizzativi che tutto questo comporta per il ns. Ente.

Non è mancata la critica all’attuale assetto normativo del terzo settore che crea una evidente disparità a favore delle associazioni che si avvalgono della collateralità con organizzazioni politiche, sindacali e di categoria: una collateralità che le favorisce nel reperimento delle risorse economiche (contributi pubblici, 5 per mille, ecc.) e nell’utilizzo di strutture e spazi di attività.

Note positive dal Presidente Mauro nella sua relazione consuntiva del quadriennio 2013-2017, periodo che ha visto una crescita numerica ed una maggiore penetrazione territoriale dell’Acse, nonché l’ampliarsi dei settori di intervento, sia nello sport dilettantistico che nella cultura, nella promozione sociale e nel volontariato.

Il Congresso è stato anche momento elettivo degli organi direttivi che guideranno l’Associazione nel prossimo quadriennio 2017-2020.

Giuseppe Mauro – David Chiappetta

Alla Presidenza Nazionale è stato confermato Giuseppe Mauro. Ulteriore conferma alla Vicepresidenza con Luca Concilio, mentre David Chiappetta è il nuovo Segretario generale.

A completare il Consiglio Nazionale sono stati eletti: Marco Baratto, Giuliano Baron, Doriano Dall’Osso, Fabio Fallai, Stefania Guiotto, Renato Mauro, Simona Papè, Antonio Sartori di Borgoricco, Ilaria Sergi e Rita Serra.

Inoltre sono stati eletti quali membri del Collegio dei Garanti: Roberto Contento (Presidente del Collegio), Laura Allegrezza, Salvatore Messina  e Gerd Miribung (supplente).

Infine, nel ruolo di Revisore Unico dei Conti è stata confermata la dottoressa Valentina Di Renzo, commercialista e revisore legale.

8 Aprile 2017 – Campionato Regionale Ginnastica Ritmica

Il giorno 8 Aprile 2017 si svolgerà il Campionato Regionale Ginnastica Rritmica ACSE presso il palazzetto “PALAFUCINI” Via Renato Fucini 265 Roma
La manifestazione avrà i seguenti orari:

ORE 08.00 Apertura impianto E RDG
ORE 9.00 – 11.00 1° Turno gara
ORE 11.30 – 13.30 2° Turno gara
ORE 14.00 – 16.00 3° Turno gara
ORE 16.30 – 18.00 4° Turno gara

Si prega di rispettare gli orari per fruire al meglio della struttura.
Inoltre, si raccomanda, soprattutto al pubblico, di non mangiare e bere nel palazzetto.

Ordine di lavoro 8 aprile 2017 completo

IV Congresso Nazionale ACSE 2017

IV Congresso Nazionale ACSE
“Nuove sfide, nuove risposte”

Il giorno 9 aprile 2017 a Roma, si terrà il quarto Congresso Nazionale ACSE, caratterizzato dallo slogan “Nuove sfide, nuove risposte”.

I delegati dei Comitati territoriali provenienti da tutta Italia si confronteranno sui temi dell’associazionismo in un periodo in cui il legislatore sta elaborando i decreti attuativi della legge delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale ed il CONI sta ridisegnando il sistema di riconoscimento delle discipline sportive e di iscrizione al registro delle associazioni sportive dilettantistiche.

Un confronto, pertanto, sul nuovo contesto normativo in cui ACSE opera, sulle nuove opportunità e sui problemi dell’associazionismo sociale, sportivo e culturale italiano, ma naturalmente non solo. Il Congresso infatti sarà anche un’occasione per discutere i nuovi assetti organizzativi ed istituzionali dell’Associazione e momento elettivo dei propri organismi dirigenti.

Capire le Riforme – Treviso 17 Febbraio 2017

L’associazione “Studia” in collaborazione con il circolo “Bertrand Russell” il 17 febbraio 2017 presso la sede ACSE (Associazione Sport e Cultura per L’Europa) in Viale Brigata Marche 11/C a Treviso presenta:

“Capire le Riforme” (secondo appuntamento)
TERZO SETTORE – Una cornice per il NO-PROFIT

Intervengono:
– Alfio Bolzonello (già presidente Centro Servizi Volontariato di Treviso)
– Ivana D’accò (vice Presidente Fondazione “Nostro Domani”)
– Beppe Mauro ( Presidente Nazionale ACSE)
Modera:
– Sergio Astolfi (Presidente circolo “Bertrand Russell”

Serata gratuita ed aperta a tutti, per questioni organizzative è obbligatoria la registrazione:

 

Arti marziali a Maserada sul Piave il 18 Febbraio 2017

ASD Taiji Treviso sta promuovendo un evento a Varago di Maserada sul Piave il 18-02-17.
La Gran Maestra Li Rong Mei, artista marziale di chiara fama, ci guiderà alla scoperta delle Arti Marziali del Taiji Quan stile Yang e del Ba Gua Zhang.
Entrambe sono classificate come discipline “interne” in quanto,oltre a lavorare sulla struttura fisica muscolare del corpo, sono in grado di sviluppare, con una pratica costante e duratura nel tempo,una grande energia interna chiamata Qi, che per gli orientali scorre all’interno di canali energetici detti meridiani. L’energia Qi oltre a mantenerci vigorosi e in salute, all’occorrenza, se ben direzionata attraverso la nostra intenzione, concorre all’aspetto marziale di difesa personale. Può essere infatti manifestata all’esterno mantenendo il corpo rilassato con tecniche idonee di pugni,spallate, calci etc. 
Caratteristica principale del Taiji Quan stile yang è la lentezza, la continuità e l’armonia dei movimenti. Il Ba Gua Zhang, conosciuto come il “Palmo degli otto trigrammi” viene invece praticato in cerchio, simulando attacchi e difese multi-direzionali.
La pratica sarà introdotta da un allenamento iniziale preparatorio, basato su antichi esercizi Taoisti e Qi Gong (lavoro sul respiro).
Iscrizioni ed informazioni: 338-4261542 mail: taijitreviso@gmail.com

Hai un’associazione o ne vuoi aprire una?

Un’associazione necessita, per svolgere al meglio la propria attività, di informazioni, documenti, iscrizione ad elenchi o registri, coperture assicurative, formazione ed altri servizi.

A.C.S.E. fornisce tutto questo, accompagnando la singola associazione affiliata dall’idea iniziale alla sua regolare costituzione ed inquadramento amministrativo, supportandola poi nel corso della sua vita associativa per permetterle di svolgere al meglio le proprie attività, ottimizzando le proprie risorse economiche ed umane.

  • TI CONSIGLIA per le migliori soluzioni da adottare secondo le loro specifiche esigenze ed attività (sportiva, sociale, culturale, volontariato, onlus ecc.)
  • ELABORA TUTTI I DOCUMENTI necessari per la costituzione (o la regolarizzazione) dell’associazione quali: Atto Costitutivo, Statuto Sociale, Modulistica amministrativa obbligatoria ecc.
  • CURA L’ISCRIZIONE ad elenchi e registri obbligatori
  • INDICA LE NORME FISCALI (detassazione e/o tassazione agevolata) per le attività sociali e le eventuali attività commerciali poste in essere dall’associazione
  • PROPONE COPERTURE ASSICURATIVE ECONOMICHE ed efficaci per le attività associative (come previsto dalla normativa sportiva, dalla legge 266/91 sul volontariato e dalla legge 383/2000 sull’associazionismo sociale)
  • PROPONE UNA CONVENZIONE SIAE per sconti nei pagamenti dei compensi su diritti musicali per diffusioni nelle attività di palestra, gare, manifestazioni, feste e per tutte le attività socio-culturali
  • FORMAZIONE ED ORGANIZZAZIONE di corsi di qualificazione per Dirigenti, Tecnici, Istruttori ecc.
  • APERTURA DI CIRCOLI CON BAR interno riservato agli associati
  • AGEVOLAZIONI AMMINISTRATIVE E FISCALI per le attività svolte dall’associazione

 

Informazioni affiliazione

  • Indica la tua regione di appartenenza

CONI RAGAZZI 2016/2017

coniragazziIl CONI ha appena pubblicato il nuovo progetto CONI RAGAZZI, di seguito tutte le istruzioni e relativi link.

Siamo lieti di informare che il 2 dicembre 2016 è stato pubblicato l’avviso pubblico per l’adesione delle Associazioni/Società Sportive Dilettantistiche, al progetto nazionale “CONI RAGAZZI”, edizione 2016/2017, sull’area http://area.coniragazzi.it.

Cos’è CONI RAGAZZI?

CONI RAGAZZI è un progetto sociale, sportivo ed educativo, frutto della collaborazione tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute e CONI. Un progetto ideato affinché lo sport diventi un diritto di tutti, ed esprima concretamente il suo ruolo di sviluppo sociale.

Bambini e ragazzi , di età compresa tra i 5 ed i 13 anni, grazie alla rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio, avranno una possibilità unica: praticare gratuitamente attività sportiva pomeridiana, per 2 ore a settimana.

Il progetto prevede, inoltre, un’importante campagna informativa sui corretti stili di vita e sulla promozione di comportamenti virtuosi a favore dell’integrazione attraverso lo sport; nella quale verranno coinvolte, insieme alle scuole, tutte le associazioni e società sportive dilettantistiche partecipanti all’iniziativa.

Quali sono gli obiettivi di CONI RAGAZZI?

incoraggiare i bambini a svolgere attività fisica facilitandone il processo di crescita sana dal punto di vista logico, motorio e relazionale;
dare una opportunità concreta alle famiglie che non hanno le possibilità economiche per sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica*;
promuovere l’acquisizione di stili di vita corretti e salutari contrastando l’obesità infantile e le cattive abitudini alimentari;
promuovere i valori educativi dello sport come lo spirito di gruppo, l’inclusione sociale e la valorizzazione delle differenze.
Nell’’identificazione dei beneficiari si darà la priorità alle famiglie con fasce di reddito più basse. Non è richiesto, come requisito di accesso, il possesso della cittadinanza italiana.

Sei un associazione sportiva e vuoi erogare il servizio?

Le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e le Società Sportive Dilettantistiche (SSD) in possesso dei requisiti indicati nell’avviso pubblico, potranno candidarsi ad erogare il servizio, a fronte di un contributo specifico.

Per candidarsi, le associazioni e le società devono compilare il form disponibile nella piattaforma dedicata accessibile all’indirizzo http://area.coniragazzi.it.

Sarà possibile candidarsi dalle ore 9.00 del 2 dicembre 2016 alle ore 12.00 del 16 dicembre 2016.

I benefici per le associazioni sportive partecipanti

contributo economico per l’erogazione dell’attività;
estensione dei propri servizi a nuove fasce di utenza con conseguente promozione delle ASD/SSD in contesti difficilmente raggiungibili;
coinvolgimento nella campagna informativa nazionale;
visibilità e valorizzazione dell’ASD/SSD sul territorio e attraverso i canali istituzionali dedicati al progetto.

 

ITALIAN NATIONAL CHAMPIONSHIP UNIFIED® ITALY-ITF® – 2016

ITALIAN NATIONAL CHAMPIONSHIP UNIFIED® ITALY-ITF® e ACSE Regione Friuli Venezia Giulia/Veneto in collaborazione con W.O.M.A. International,
organizzano
Domenica 20 Novembre ’16 presso il palazzetto dello sport di Vallenoncello (PN)

La quinta edizione del “Italian National Championship Unified®” così chiamato dall’innovatore di questa manifestazione Gr Master Francis F.D.C.

Sin dalla prima edizione, Gr Master Francis F.D.C. da valenza a questo evento grazie alla sua presenza e sostegno. Questa quinta manifestazione vedrà partecipi praticanti di varie discipline come: Karate, Taekwon Do, Mu Gen Do e Mu Ye Do, Shaolin Kung Fu, Kick Boxing ecc…che si confronteranno in diverse specialità come forme, circuit breaking, one step sparring, combattimento…, e altre specialità dimostrative come il Mu Gen Tai Chi e le forme con armi Master Francis Weapons Forms già presenti in manifestazioni antecedenti al primo National Championship Unified®.

Dalla prima edizione 2011, nella confinante bassa regione, ha richiamato e riscosso grande successo come manifestazione socio- sportiva con oltre 150 partecipanti, stabilizzatisi negli ultimi anni sugli oltre 100 iscritti. Come ogni anno, questa emozionante manifestazione si concluderà con un’entusiasmante ed eccellente premiazione effettuata dalle autorità presidenziali.

contenuti e nomi riservati©

img_0024